logo

Tipi di tagli per capelli lunghi




tipi di tagli per capelli lunghi

Altro prodotto particolarmente indicato per la cura dei capelli lunghi vincita sicura schedine sono le gocce "salva-punte ce ne sono di tutti i tipi: le più comuni codice sconto spartoo 50 sono quelle ai semi di lino, ma recentemente si stanno diffondendo quelle a base di olio di Argan.
Il primo step per la cura dei capelli lunghi è scegliere uno shampoo adatto alle proprie esigenze, le lunghezze potrebbero essere particolarmente secche, ma con l'utilizzo un detergente troppo ricco i capelli rischiano di sporcarsi velocemente, è consigliabile, quindi, perseguire la strada del compromesso, ovvero.
Lavate i capelli con shampoo e balsamo, poi sciacquateli bene e strizzateli con le mani, applicate quindi una buona maschera anti crespo, in commercio ce ne sono moltissime, scegliete quella con cui vi trovate meglio, lo capirete da sole, i risultati si apprezzano da asciutti.Applicate quindi la spuma o il gel, che servono a dare definizione, massaggiate i capelli e poi asciugateli a testa in giù usando il phon con il diffusore.Capelli normali, sani e mediamente folti, non hanno bisogno di particolari trattamenti, semplicemente bisogna lavarli con detergenti non troppo aggressivi, stimolare la circolazione cutanea spazzolandoli spesso ed evitare i trattamenti chimici (tinture, stiraggi, permanenti eccetera) troppo frequenti.Adopera uno spray per una tenuta leggera se desideri che i capelli si muovano in modo naturale.Capelli grassi o con forfora andranno trattati con maschere purificanti apposite, anche casalinghe, e capelli fragili e e sottili rinforzati con impacchi nutritivi e massaggi rivitalizzanti.Come districarsi nella scelta?I minerali e le vitamine li assimiliamo soprattutto dalla frutta, dalla verdura e dai cereali integrali, dai latticini e soprattutto dallo yogurt, così come dall'acqua.Belli, sensuali, assolutamente femminili, i capelli lunghi rappresentano uno dei vezzi più amati dalle donne (e dagli uomini ma per mantenerli lucenti e sani sono necessarie molte cure e attenzioni"diane.In questo modo garantiremo la salute di cuoio capelluto e chiome, e potremo permetterci tutte le acconciature e i tagli più trendy e femminili).Altre acconciature perfette per le capigliature lunghe sono lo chignon, la coda (sia alta che bassa) e i semi-raccolti, perfetti per chi vuole provare qualcosa di diverso senza rinunciare alla lunga chioma sulle spalle.La nutrizione, infatti, verrà affidata a i prodotti successivi: balsamo e maschera.Il balsamo è un ottimo alleato per chi ha tendenza ad annodare i capelli, in quanto aiuta a districarli e a renderli più morbidi; la maschera, invece, è un vero e proprio trattamento da applicare almeno una volta a settimana e da tenere in posa.Anche un buon taglio può aiutare a tenere in capelli sani e in ordine, perché l'abitudine di tenerli strettamente legati tipica di chi li abbia molto lunghi, non è sana per la cute.I capelli ricci si devono asciugare con cura, prima dovete tamponarli con un telo per togliere una buona parte dellacqua, poi potete pettinarli con un pettine a maglie larghe per eliminare i nodi.È sufficiente spruzzarlo sui capelli per ottenere la tenuta desiderata o è anche possibile applicarlo in prossimità delle radici?I capelli ricci vanno lavati e asciugati con cura, si deve anche accettare un po di sana imprevedibilità, non si possono controllare e pettinare in modo perfetto, ma il bello è anche questo, no?
Quindi, curare i capelli significa far sì che si mantenga questa struttura ottimale, che il fusto non si secchi e deteriori perdendo pigmenti e sostanze vitali, che le cuticole non si aprano, rendendo le chiome porose e opache, che, infine, il cuoio capelluto rimanga.



Quanto alle acconciature, i capelli lunghi si prestano a molteplici varianti, tra le più glam troviamo la treccia, un classico, che è tornato in voga anche grazie alla scelta di molto celebrity, che hanno optato per questa acconciatura durante i loro eventi mondani.

[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap