logo

Come si prepara una tagliata di carne


Continua Pane, friselle, pittule e pitte.capitolo a parte merita il pane, che nel Salento viene ottenuto da farine di grano poco raffinate e presenta, dunque, un colore particolarmente scuro a causa della presenza di crusca.
Le pittule si preparano tradizionalmente nel periodo natalizio, alla vigilia della festa dell'Immacolata (8 dicembre) e di Natale.Strofina la carne buoni sconti supermercati roma con rosmarino, sale aromatizzato e pepe.Poi, i funghi: puoi decidere se fare la salsa ai funghi, o se accompagnare la sella di vitello con dei semplici funghi porcini cotti in padella.Bisogna scegliere dei buoni mirtilli, lavarli bene e poi e cuocerli in un pentolino con dellacqua bollente e due cucchiai di zucchero.Continua "Impepata di cozze nere".Se necessario, si può aggiungere un bicchiere di vino nella pirofila per sfumare un po (ma ci sono delle regole da seguire per sfumare col vino).Sempre nel periodo pasquale si preparano delle polpettine con la mollica del pane raffermo e altri ingredienti dette cocule.Poi, bisogna tagliarli a fettine e bisogna scottarli in padella con aglio e oli.Protagonista di molti banchetti durante tutto lOttocento, la sella di vitello era considerata una carne da grandi occasioni.Una ricetta autunnale, la sella di vitello con funghi.Alla fine della cottura, si può aggiungere del prezzemolo tritato e mescolare bene.Entrambe le ricette sono magnifiche.Quest'ultimo è realizzato con una farina di grano molto più raffinata rispetto al pane semplice e si ottiene semplicemente aggiungendo le olive leccesine (olive nere di dimensioni particolarmente piccole) all'impasto del pane.Continua "Cicureddhe a Minescia lavare e lessare precedentemente le cicorie selvatiche.In un tegame, meglio se di terracotta, versare l olio extra vergine doliva, la cipolla e il peperoncino.Si tratta di un pezzo composto dalla massa muscolare che si trova a ricoprire lultima parte della schiena.La sella alla Orloff, la sella alla Principe Orloff o, più brevemente, sella alla Orloff è una ricetta della classica cucina francese di inizio Ottocento.Aggiungere i pomodorini tagliati a pezzetti.Nella preparazione delle pittule si possono aggiungere altri ingredienti come acciughe, le cime di rapa, il cavolfiore o piccoli pezzi di baccalà.I funghi sono particolarmente buoni in questo periodo e meritano di essere valorizzati nel modo giusto!La salsa ai mirtilli è semplicissia da fare.
Anzi, lultima mezzora abbassa la temperatura a 180.
Dopodiché, per la prima cottura della sella, bisogna proscurarsi una padella bel calda e del burro e arrostirla con del rosmarino.



Un altro dolce molto diffuso, sono gli spiedini Golosessi : in un bastoncino di legno vengono infilzati uno dopo laltro fichi secchi, noci, albicocche, precedentemente immerse nello zucchero caramellato.


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap